X

Indicizzazione siti web

Conquista i motori di ricerca, aumenta le tue vendite.

Indicizzazione siti web

"Sono molto soddisfatto!! Da quando abbiamo introdotto le modifiche nel sito, ho avuto un aumento di richieste inaspettato"
-Un nostro Cliente-

Indicizzazione siti web nei motori di ricerca come strategia commerciale

Ogni azienda impegnata in campagne di promozione sà quanto sia difficile raggiungere il proprio target nel momento esatto in cui si manifesta il bisogno per quel determinato prodotto o servizio.

L' indicizzazione dei siti nei motori di ricerca consente di avvicinarsi molto a questo obiettivo, perchè è il navigatore stesso che, spinto da una necessità, usufruisce dei motori di ricerca per cercare informazioni o prodotti specifici che si avvicinano a ciò di cui ha bisogno; la propensione all'acquisto o alla ricerca d'informazioni è quindi molto elevata, il visitatore giunge sul sito del cliente con uno stato d'animo favorevole, mosso da un suo bisogno che intende soddisfare.

I motori di ricerca qualificano e convertono il traffico in clienti, perchè i visitatori li utilizzano quando sono già in una fase avanzata del processo di acquisto.

Il web è il primo strumento decisionale per l'acquisto di un prodotto o servizio.

"AVERE UN BEL SITO SITO AZIENDALE, E POI NON PROMUOVERLO CON L'INDICIZZAZIONE NEI MOTORI DI RICERCA, E' COME AVERE UNA SPLENDIDA VETRINA E TENERLA A LUCI SPENTE."

indicizzazione motori di ricerca

Come raggiungere una buona indicizzazione dei siti nei motori di ricerca?

indicizzazione motori di ricerca

Le tipologie di indicizzazione dei siti nei motori di ricerca sono fondamentalmente due:

  1. PPC (Pay Per Click) ossia mediante campagne di sponsorizzazioni a pagamento;
  2. S.E.O. posizionamento organico.

Indicizzazione siti web attraverso PPC

Sono messaggi pubblicitari acquistati dagli inserzionisti direttamente dai motori di ricerca che presentano un link verso il sito pubblicizzato; in sostanza sono i "risultati sponsorizzati" accanto ai risultati "organici" delle vostre ricerche.

I risultati sponsorizzati appaiono in relazione ai termini ricercati dall'utente.
L'inserzionista paga solamente quando il link al suo sito riceve un click, per questo tale forma di pubblicità detta spesso semplicemente "pay-per-click".

Vantaggi del PPC

  • fornisce visibilità sicura: si ha la certezza di essere trovati dagli utenti che utilizzano le parole-chiave che ci interessano;
  • é immediato: si inizia ad apparire fra i risultati sponsorizzati in poche ore dall'attivazione;
  • é flessibile: la campagna può essere fermata, ridotta od aumentata di intensità in tempo reale;
  • é mirato: è possibile stabilire in quali città e paesi fare apparire la nostra pubblicità;
  • é misurabile: possiamo tracciare tutti i contatti/vendite ricevute dal nostro sito che sono state originate dal canale pay-per-click.

Svantaggi del PPC

  • Non è indicato per campagne d'indicizzazioni lunghe in quanto il costo per l'acquisto di parole chiavi può diventare molto elevato, (basandosi su un sistema di asta il costo dei click è spesso elevato e soggetto a variazione generalmente al rialzo);
  • rende noto ai concorrenti a quali chiavi si è interessati;
  • molti link potrebbero essere fraudolenti eseguiti da competitors;
  • termina la sua efficacia al termine della campagna;
  • le statistiche registrano l'attitudine dei navigatori a cliccare maggiormente sui risultati di ricerca organici, piuttosto che sui link sponsorizzati.

Quando è indicato il PPC

lancio commerciale di prodotti di breve "vita" (prodotti tecnologici, vacanze, fiere,ecc);

Indicizzazione siti web attraverso il POSIZIONAMENTO ORGANICO

E' un intervento attivo che consiste nell'analizzare un sito web "svantaggiato" rispetto ad altri e operare su di esso (ma non solo) tutta una serie di azioni che produrranno auspicabilmente degli esiti a livello di indicizzazione sui motori di ricerca e quindi lo renderanno più visibile nel tempo.

Una valida attività di SEO aumenta il numero di visitatori al sito provenienti dai motori di ricerca (Google, Yahoo!, MSN Live ecc.), incrementandone la visibilitˆ e massimizzando il ritorno dell'investimento. E' la via da percorrere per ottenere risultati in modo naturale senza dipendere esclusivamente dalla visibilità a pagamento.

Vantaggi del posizionamento organico

  • Visibilità: i risultati naturali sono quelli più visibili nella maggior parte dei motori di ricerca;
  • ritorno di visitatori: i motori costruiscono i propri archivi di risultati esplorando il web tramite appositi spider: i risultati naturali attraggono fino all'90% dei click degli utenti;
  • persistenza dei risultati: i risultati ottenuti perdurano in modo costante nel tempo, con un dispendio minimo di risorse e interventi correttivi;
  • rilevanza: gli utenti considerano i risultati organici dei motori di ricerca più rilevanti rispetto a quelli a pagamento.

Savnatggi del posizionamento organico

  • Tempi di riscontro: risultati tangibili a seguito di un SEO mirato si hanno mediamente dopo 30/40 giorni;
  • modifiche profonde della struttura del sito: se il sito non dovesse rispettare determinati requisiti (in seguito specificati) occorre un intervento importante nella struttura di programmazione dello stesso;
  • interventi programmati: per mantenere o migliorare i risultati ottenuti occorrono interventi programmati nel tempo che modifichino o migliorino alcuni aspetti tecnici e/o di contenuto.

Quando è indicato il posizionamento organico

Il posizionamento organico, per i motivi sopra esposti e per le nette differenze con il PPC , è indicato per tutte quelle Aziende/Realtà che vogliono avere una presenza qualificata e duratura all'interno dei motori di ricerca.

Garanzie di successo di un posizionamento dei siti nei motori di ricerca?

indicizzazione motori di ricerca

Garantire determinate posizioni dei siti nei motori di ricerca è estremamente pericoloso (nonchè scorretto), poichè le complesse infrastrutture che sottendono al flusso di informazioni su internet possono mutare in breve tempo, mettendo in discussioni tutte le azioni operate per un sito web.

Sarà quindi nostro compito essere estremamente aggiornati e implementare repentinamente tutti gli accorgimenti che si renderanno necessari per raggiungere e/o mantenere posizionamenti di prestigio.

Risultati soddisfacenti e degni di nota si possono considerare tutte le ricerche (per le frasi chiavi in analisi) che portano risultati nelle prime 30 posizioni di Google (3 pagine).

"Nessuno può garantire il raggiungimento della prima posizione nei risultati di Google. Non fidarti dei SEO che affermano di garantire una determinata posizione nei risultati, che vantano di avere un "rapporto speciale" con Google o che pubblicizzano l'"inclusione prioritaria" su Google. Google non ammette inclusioni prioritarie..."
Tratto da google -Guida SEO-

Vuoi posizionare i tuoi prodotti e servizi nelle prime pagine di Google?